HOME / EVENTI/STAGIONI / LA BELLA STAGIONE

La Bella Stagione
Stagione al Teatro Portland 2019/20


Protagonisti del nostro tempo




Il mondo di oggi è in con nua trasformazione anche per via di una tecnologia sempre più sorprendente e di una accessibilità alla comunicazione social che sembra non avere limiti. È un sistema complesso, dove alle verità evidenti si mescolano anche macchinazioni e situazioni completamente fuori dal nostro controllo. Vorremmo capire questo sistema e controllarlo, ma spesso ci sfugge per le sue mille contraddizioni e perché non possediamo tutti gli elementi necessari per prendere decisioni oculate. Provare a capire la società nella sua interezza è un’utopia, ma possiamo cercare di interpretarla almeno laddove ci sentiamo più sensibili. Qui sta la chiave della direzione artistica del Teatro Portland: gli spettacoli in stagione operano un’azione di racconto e di analisi della società e rappresentano, al meglio delle nostre possibilità, un dialogo collettivo, catartico e necessario.

Come fa il teatro ad aiutarci a capire la realtà? Molto semplicemente: il teatro è frutto di un pensiero sedimentato e di un lungo lavoro e per questo annulla le fluttuazioni veloci e si concentra invece sulle trasformazioni che modificano veramente e irrimediabilmente la nostra esistenza. Il teatro affronta quello che gli autori e artisti coinvolti considerano importante, e lo fa con la consapevolezza di chi dedica mesi se non anni ad analizzare, ragionare e presentare il suo punto di vista.

Il teatro non è giornalismo, anzi: la sua bellezza e forza è che temi come la guerra, l’immigrazione, la maternità, l’intelligenza artificiale, il futuro prossimo e l’alienazione diventano storie, il tessuto organico di una narrazione, e di conseguenza ci colpiscono per il loro lato umano. Generano in noi empatia, immedesimazione e il desiderio di prendere una posizione.

Ecco quindi che ancora una volta e per un nuovo anno, la Bella Stagione del Teatro Portland diventa luogo di incontro, di dialogo e forse anche di scontro. Diventa motivo per uscire di casa e trovarsi a Piedicastello per cercare di capire, tuti assieme, ma con le nostre individualità, una società che si trasforma e ci trasforma. Il Teatro Portland ci invita ad essere protagonisti del nostro tempo.

Andrea Brunello, direttore artistico



Il programma

libretto PDF


Teatro Portland
via Papiria 8
38122 - Trento
(google maps)

Segreteria (prenotazione corsi e informazioni) aperta lunedì-venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Tel. 0461.924470
info@teatroportland.it

Biglietteria (prenotazione spettacoli e stagioni):
Tel. 0461.924470 (feriale) - 339.1313989 (festivo)
prenotazioni@teatroportland.it


Le prenotazioni fatte via sms, mail e WhatsApp sono valide solo se confermate e si accettano fino ad un'ora prima dello spettacolo.

Direzione artistica
Andrea Brunello
direzione@teatroportland.it

Segreteria e scuola di teatro
Arianna Mosca
(Segreteria aperta lunedì-venerdì dalle 15.00 alle 19.00 / Tel. 0461.924470)

Amministrazione
Francesca Pegoretti
amministrazione@teatroportland.it

Copyright © 2020
Codice Fiscale e Partita IVA 01886360229
Obbligo di cui art. 1 commi 125-129 L. 124/2017 (File PDF)
PEC: aps_portland@pec.it

web project by crushsite.it