Portland è accreditato per il Servizio Civile Nazionale e Provinciale

L’A.P.S. Portland è accreditata per il SERVIZIO CIVILE ed iscritta all'albo provinciale degli enti di Servizio Civile.

Il Servizio Civile è un'opportunità per fare un'esperienza educativa e acquisire esperienze utili anche ad imparare un mestiere, per cercare un lavoro, per mettersi alla prova e per diventare adulti in un tempo di crisi come è quello attuale.

In Trentino esiste il Servizio Civile Nazionale e il Servizio Civile Universale Provinciale.

Per accedere al Servizio Civile Nazionale e Provinciale è necessario possedere i seguenti requisiti:
Età compresa tra i 18 anni ed i 28 anni (28 anni e 364 giorni);
Non aver riportato condanne penali;
Possesso di tutti gli altri specifici requisiti previsti dal bando.

Gli Enti e le Organizzazioni di Servizio Civile, iscritte all'apposito Albo, elaborano progetti di servizio civile. I progetti prevedono la realizzazione di attività con il coinvolgimento dei giovani.
I settori di realizzazione dei progetti sono:
• Assistenza;
• Protezione civile;
• Ambiente;
• Patrimonio artistico culturale;
• Educazione e promozione culturale:
• Servizio civile all'estero.

I progetti approvati vengono periodicamente pubblicati in apposito bando. I giovani interessati al Servizio Civile volontario possono scegliere il progetto a loro più consono. Individuato il progetto, il giovane presenta la sua candidatura direttamente presso l'Ente proponente. La domanda di partecipazione, in carta semplice, è redatta utilizzando il modello allegato al bando, deve contenere l'indicazione del progetto prescelto ed essere corredata, ove possibile, di titoli di studio, titoli professionali, documenti attestanti esperienze lavorative svolte. E' ammessa la presentazione di una sola domanda per bando. Il modulo di domanda può essere scaricato sul sito del SCN; i progetti possono essere consultati nell'area "Bando " attraverso un motore di ricerca che consente una selezione geografica o per settore di interesse.

Il giovane ha diritto ad un compenso pari a 433,80 euro netti mensili e soprattutto gli viene data l’opportunità di avvicinarsi ad una realtà organizzativa, di imparare sul campo a lavorare in gruppo, sperimentando inoltre le sue capacità ed attitudini personali. Il volontario verrà inoltre adeguatamente formato, attraverso programmi di formazione di carattere generale sul servizio civile volontaria e specifico inerente alla realizzazione del progetto. Infine il volontario avrà a disposizione le attrezzature ed i mezzi dell’organizzazione, nonché incentivi di natura non economica (es. crediti formativi, tirocini, vitto e/o alloggio ecc.).

Per maggiori informazioni e documentazione sul Servizio Civile Nazionale rimandiamo alla home-page del relativo sito www.serviziocivile.gov.it.

Per maggiori informazioni in merito al Servizio Civile Universale Provinciale (SCUP) rimandiamo al relativo sito della Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili - Ufficio giovani e servizio civile www.serviziocivile.provincia.tn.it.


IL NOSTRO PROGETTO 2015/2016

Attraverso l'insieme delle sue attività di formazione, educazione, promozione e divulgazione teatrale il Portland cerca di rispondere a due importanti bisogni riscontrati nostro territorio:
- Offrire un nuovo tipo di teatro agli adulti e formare un pubblico più consapevole.
- Avvicinare i bambini e i giovani al teatro.

Il progetto di servizio civile e l'inserimento di un giovane volontario all'interno della struttura del Portland potenzia l'operatività dell'associazione nel promuovere le attività sopra descritte e a organizzarne di nuove. La presenza di un giovane, di una nuova figura, aggiunge forza alla nostra struttura, ampliando le possibilità di relazione verso l'esterno, affiancando lo staff del Portland e costruendo un nuovo ponte tra il Teatro e il territorio.

Il progetto ha quindi una doppia finalità: formare il giovane facendogli acquisire numerose competenze e conoscenze e renderlo consapevole dell'importanza della diffusione del teatro nella nostra società, rendendolo partecipe e protagonista del processo di divulgazione e avvicinamento dei giovani e del pubblico al teatro.

Il progetto prevede lo svolgimento di diverse attività lavorative, che fanno tutte parte dell'insieme organizzativo dell'associazione, in base alle quali sono previste diverse modalità di coinvolgimento del giovane:
- il lavoro di organizzazione, segreteria e ufficio stampa,
- il lavoro di promozione della stagione teatrale,
- il lavoro di affiancamento ai docenti dei corsi di teatro bambini,
- il lavoro di biglietteria e accoglienza del pubblico per la Stagione Teatrale La Bella Stagione o la domenica pomeriggio per la Rassegna di teatro bambini Popopò,
- il lavoro di organizzazione dei saggi degli allievi di teatro e delle attività sociali per i soci (feste, assemblee e riunioni),
- il lavoro di gestione della promozione e del volantinaggio che prevede un coinvolgimento all'esterno della sede, con visite nelle scuole ed università per lasciare il materiale promozionale dell'ente.

Per tutte le informazioni:
Ufficio Giovani e Servizio Civile
Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili
Provincia autonoma di Trento
Piazza Venezia, 41 - 38122 Trento
tel. 0461.493100 fax. 0461.493101
uff.serviziocivile@provincia.tn.it
www.serviziocivile.provincia.tn.it


bollo bollo