FORMAZIONE / CORSI TECNICI

Narrare con le immagini – il Kamishibai (workshop)




Insegnante: Michela Cannoletta
Periodo: febbraio 2020
Orario: sabato 1, 8, 22 e 29 febbraio dalle 14.30 alle 17.00
Prezzo: 120 €
Quota associativa: € 20
Sconto: sconto del 10% sul prezzo del corso previsto per i possessori della carta Coop “In Cooperazione”.
Rivolto: a chiunque abbia desiderio di conoscere la tecnica del Kamishibai

La Scuola di Teatro Portland è riconosciuta dalla Provincia Autonoma di Trento per la formazione e l’aggiornamento del persone docente
Il Kamishibai (纸 芝 居 Kamishibai), traducibile come "spettacolo teatrale di carta", è una forma di narrazione che ha avuto origine nei templi buddisti nel Giappone del XII secolo, dove i monaci, utilizzavano gli emakimono (narrativa illustrata che unisce testo ed immagini) per narrare ad un pubblico, principalmente analfabeta, delle storie dotate di insegnamenti morali.
Il Kamishibai è un originale ed efficace strumento per l'animazione alla lettura, è un teatro d’immagini, una valigetta in legno nella quale vengono inserite delle tavole stampate: da una parte il disegno e dall’altra il testo. Lo spettatore vede l’immagine mentre il narratore legge la storia. Il Kamishibai invita a raccontare e fare teatro, a scuola, in biblioteca, in ludoteca, a casa. Un teatro che nella sua semplicità riesce a creare un forte coinvolgimento tra narratore e pubblico.
In questo percorso oltre ad esplorare la narrazione con il Kamishibai, lavoreremo con tecniche volte sia all’invenzione delle storie, sia a tecniche diverse per poterle rappresentarle graficamente.


Il percorso sarà così sviluppato:

Lezione 1:
Introduzione alla tecnica del Kamishibai, lettura di alcune storie, costruzione dei teatrini in cartone.

Lezione 2:
Decorazione dei teatrini (proposta di tecniche diverse), “Ecco mi presento” (elaborazione grafica)

Lezioni 3 e 4:
Invenzione delle storie, stimoli grafici per possibili rappresentazioni, prove di lettura.

Il percorso è di tipo pratico, e mira a realizzare delle storie da poter proporre ai bambini, e a fornire degli strumenti per poterne inventare di nuove: “da cosa, nasce cosa”, cit. Bruno Munari


Michela Cannoletta

Maestra d’arte, scenografa ed educatrice dall’animo girovago, cresciuta in Toscana, vive a Trento dal 2014.
Scolpisce il legno, inventa storie, crea personaggi e spettacoli di Teatro di Figura, condivide con bambini e adulti passioni e conoscenze, proponendo laboratori di costruzione e percorsi teatrali.
La sua formazione è ricchissima, citiamo solo alcune delle esperienze che nutrono la qualità del suo lavoro: ha lavorato nei laboratori didattici del Museo Luzzati di Genova con i Maestri Alberto Cerchi e Coca Frigerio e con il Teatro dell’Aggeggio di Arezzo, laboratorio di legno, teatro e umanità.
Ha collaborato con Mariano Dolci, burattinaio e formatore e con Natale Panaro, Maestro costruttore dell’Albero Azzurro. A Trento, l’incontro con l’artista Nadezsda Simeonova, ha dato nuovo stimolo al suo lavoro, attraverso ricerca e sperimentazione con materiali plastici.
Da sempre la passione per il Teatro di Figura l’ha guidata verso il mondo delle marionette a filo & Company, e nel 2010 è nato il Teatro a Dondolo, presente con laboratori e spettacoli in importanti festival di Teatro di Strada e Teatro di Figura.

www.teatroadondolo.it



Teatro Portland
via Papiria 8
38122 - Trento
(google maps)

Segreteria (prenotazione corsi e informazioni) aperta lunedì-venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Tel. 0461.924470
info@teatroportland.it

Biglietteria (prenotazione spettacoli e stagioni):
Tel. 0461.924470 (feriale) - 339.1313989 (festivo)
prenotazioni@teatroportland.it


Le prenotazioni fatte via sms, mail e WhatsApp sono valide solo se confermate e si accettano fino ad un'ora prima dello spettacolo.

Direzione artistica
Andrea Brunello
direzione@teatroportland.it

Segreteria e scuola di teatro
Arianna Mosca
(Segreteria aperta lunedì-venerdì dalle 15.00 alle 19.00 / Tel. 0461.924470)

Amministrazione
Francesca Pegoretti
amministrazione@teatroportland.it

Copyright © 2019
Codice Fiscale e Partita IVA 01886360229
Obbligo di cui art. 1 commi 125-129 L. 124/2017 (File PDF)
PEC: aps_portland@pec.it

web project by crushsite.it