FORMAZIONE / CORSI TECNICI

Canto - Lezioni individuali




Insegnanti: Marco Petrolli
Periodo: ottobre 2018 - giugno 2019
Orario: da definire con l'insegnante
Prezzo: da definire
Quota associativa: € 20
Rivolto a: a chiunque abbia compiuto almeno 16 anni e abbia il desiderio o la necessità di affinare le proprie doti vocali.

La Scuola di Teatro Portland è riconosciuta dalla Provincia Autonoma di Trento per la formazione e l’aggiornamento del personale docente.
Il corso si propone di dare all’allievo gli elementi basilari della tecnica vocale atta al canto.
Partendo da una corretta respirazione tramite l’utilizzo del muscolo diaframmatico, si svilupperanno le potenzialità vocali dell’allievo avendo come obiettivo il massimo risultato con il minimo sforzo.

I vocalizzi tenderanno ad arricchire il proprio suono mettendo l’intero corpo umano a servizio della fonazione. Si esplorerà la potenzialità delle casse di risonanza a nostra disposizione scoprendo come possano fungere da microfono di noi stessi affaticando nel minor modo possibile la nostra gola.

Una certa attenzione quindi verrà rivolta alla “posizione” del suono. Durante il corso oltre agli esercizi tecnici – di respirazione ed emissione (vocalizzi) – verranno affrontati e studiati brani proposti dall’insegnante e/o dall’allievo. Un occhio di riguardo verrà portato alla posizione e al “colore” delle vocali, alla legatura della frase e all’importanza delle consonanti per una dizione il più possibile attenta alle esigenze del testo.



Marco Petrolli

Ha conseguito il Diploma di Direzione Corale presso l’Istituto Diocesano di Musica Sacra di Trento nel 1996 e si è diplomato in Canto Artistico presso il Conservatorio “Bonporti” di Trento, Sezione Staccata di Riva del Garda nel 1999.
Dal 2001 affianca all’attività vocale lo studio del trombone presso il Conservatorio di Riva del Garda sotto la guida del m.o I. Ascari. Ha seguito corsi di interpretazione vocale con M. Nicolini, N. Conci, D. Gualtieri, e preso parte a stages vocali con Peter Neumann, Andrea Marcon, Barthold Kujken, per la musica antica.
Grazie a un lungo periodo di esercizio fisico, che ha iniziato in modo autonomo dall'eta' di 20 anni, e sotto la guida del contraltista italiano Roberto Balconi ha perfezionato una notevole tecnica vocale, riproducendo, grazie all’utilizzo del falsetto, l'estensione contraltile tipica dei castrati. In questo modo puo' sfruttare l'intera estensione, flessibilita' e volume sonoro tipici di un contralto femminile, e puo' quindi esibire un passaggio continuo e omogenoeo che si estende dalle note piu' acute fino alle piu' basse note di un baritono, consentendogli di esibirsi nel duplice registro di bass-bariton e contraltista.
Il notevole eclettismo vocale (ha interpretato programmi in numerose lingue straniere), un’espressiva duttilità interpretativa e una notevole verve scenica gli hanno consentito di esprimersi in varie produzioni in alcuni importanti tetri italiani (Teatro Sociale di Trento, Teatro Verdi di Pisa, Filarmonico di Verona, Teatro Rendano di Cosenza, Teatro di Rovigo, Prinzregent Theater di Monaco, Teatro dal Verme e Palazzina Liberty di Milano, Banqueting House di Londra, Teatro Juvarra di Torino) con alcune importanti orchestre fra cui la Haydn di Bolzano, l’Orchestra Regionale Toscana, l’Orchestra Sinfonica di Novara, l’Orchestra Barocca della Mitteleuropa, l’Orchestra da Camera di Mantova, L’Accademia degli Invaghiti, I Filarmonici, sotto la direzione di maestri quali G. Kuhn, O. Rudner, U. Benedetti Michelangeli, C. Rovaris.
Fa parte e collabora in veste di solista e in ensamble con vari gruppi vocali del nord Italia in particolare con il gruppo vocale Continuum, il Virtuoso Ritrovo e con il Ricercare Ensemble di Mantova. Dal 1998 partecipa, nel coro del Teatro Sociale di Trento, alle produzioni operistiche della stagione del Centro Culturale S.ta Chiara.
Come solista ha cantato in alcune messe di Mozart con la Camerata Arcense e con l’orchestra del Conservatorio di Trento; a Pergine Spettacolo Aperto e per l’inaugurazione del Teatro Sociale di Trento ha interpretato i Carmina Burana di Orff e, sempre come solista, ha eseguito ed inciso prime esecuzioni assolute di musica contemporanea fra cui “Dies Natalis” di Nicola Strafelini, “Larjines” di Emilio Galante, “Canti Rocciosi” di Giovanni Sollima; sotto la direzione di A. Sacchetti ha inciso “La Risurrezione di Cristo” di L. Perosi.
Ha preso parte alle manifestazioni teatral-musicali di Ala Città di Velluto nelle edizioni 2001, 2002, 2004 e 2006 con arie di Mozart, Caldara, Pergolesi e G. Grisi. Prende parte abitualmente ai Salotti Lirici dell'Associazione Amici dell'Opera di Rovereto; presso la Sala Filarmonica di Rovereto nel maggio del 2004 ha interpretato il duplice ruolo di Sciarrone e Carceriere nella "Tosca" di G. Puccini. Nel 2004 ha eseguito in prima assoluta per il Festival "Incanti" di Torino "Verdefiaba", opera contemporanea tratta dalle fiabe di La Fontaine. Nel gennaio 2005 ha cantato come solista la "Missa Brevis" di G. Telemann e il "Gloria" di Vivaldi. Nel febbraio 2005 ha interpretato il ruolo del dottor di Grenvil nella "Traviata" di G. Verdi per il Circuito Teatrale Trentino. Nel maggio del 2005 presso l'Auditorium "Melotti" del Mart di Rovereto ha interpretato con grande successo di pubblico e di critica il ruolo di Berta ne "Il Barbiere di Siviglia" di G. Rossini. A novembre del 2005 ha preso parte quale solista del coro del Teatro Sociale di Trento alla produzione "Curlew River" di B. Britten nei Teatri di Trento e Pisa sotto la direzione di Damian Iorio. Nel dicembre 2006 e gennaio 2006 presso il Teatro Consorziale di Budrio e ad Argenta ha preso parte all'esecuzione dello "Zingaro Barone" di J. Strauss nel ruolo en travesti di Mirabella e nel maggio 2006 nel ruolo di Fidalma ne "Il Matrimonio Segreto" di D. Cimarosa.



Teatro Portland
via Papiria 8
38122 - Trento
(google maps)

Segreteria (prenotazione corsi e informazioni) aperta lunedì-venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Tel. 0461.924470
info@teatroportland.it

Biglietteria (prenotazione spettacoli e stagioni):
Tel. 0461.924470 (feriale) - 339.1313989 (festivo)
prenotazioni@teatroportland.it


Le prenotazioni fatte via sms, mail e WhatsApp sono valide solo se confermate e si accettano fino ad un'ora prima dello spettacolo.

Direzione artistica
Andrea Brunello
direzione@teatroportland.it

Segreteria e scuola di teatro
Arianna Mosca
(Segreteria aperta lunedì-venerdì dalle 15.00 alle 19.00 / Tel. 0461.924470)

Amministrazione
Francesca Pegoretti
amministrazione@teatroportland.it

Copyright © 2018
Codice Fiscale e Partita IVA 01886360229
PEC: aps_portland@pec.it

web project by crushsite.it